12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

PLC Axiocontrol di Phoenix Contact

I nuovi PLC Axiocontrol AXC 1050 di Phoenix Contact garantiscono prestazioni elevate, semplicità di utilizzo ed elevate robustezza: sono perciò particolarmente adatti per l’uso anche in ambienti gravosi.

Per la realizzazione di stazioni di I/O locali, l’utilizzo dei moduli Axioline consente un collegamento molto veloce verso il PLC, sfruttando in backplane Axiobus ad elevata velocità ed efficienza. Le interface Ethernet integrate nel controllore ne consentono l’integrazione in reti esistenti tramite TCP/IP, UDP, Modbus/TCP, Profinet.

Grazie a un UPS integrato, il PLC Axiocontrol è anche in grado di resistere a mancanza di alimentazione: nel caso in cui dovesse venire a mancare l’alimentazione, il PLC è in grado di prendere le adeguate misure, in base a come è stato programmato (ad esempio, chiusura di un file di log, invio di messaggi di diagnostica, impostazione di uno stato speciale per accelerare il riavvio della macchina o dell’impianto). Oltre alla versione standard, il modello AXC 1050/XC supporta un range esteso di temperatura di funzionamento da -40 fino a +60 °C.

 

Laura Baronchelli
Laura Baronchelli