12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

Microcontrollori per l’IoT

Renesas Electronics ha annunciato la disponibilità della nuova serie di microcontrollori RX71M, prodotto di punta della ormai nota famiglia RX di microcontrollori a 32 bit. RX71M è stata sviluppata per le applicazioni industriali e raddoppia la frequenza operativa passando dagli attuali 120 MHz della famiglia RX64M a ben 240 MHz.

La maggiore complessità delle applicazioni di comunicazione portano gli sviluppatori ad adottare strumenti e librerie di terze parti allo scopo di ridurre il peso dello sviluppo hardware e, soprattutto, software. Un esempio tipico è rappresentato dalla transizione verso i dispositivi IoT dove la complessità è tale da richiedere spesso l’ utilizzo di pacchetti software, sistemi operativi e driver di fornitori che assicurano l’ aggiornamento dei protocolli e la interoperabilità dei sistemi. Se, da un lato, i vantaggi di questo tipo di approccio sono evidenti dall’ altro questa apertura genera problemi di sicurezza delle informazioni e di protezione del software proprietario che rappresenta il Know How dell’ azienda. Di conseguenza diventa sempre più importante adottare processi di sviluppo, strumenti e dispositivi che assicurino la protezione del software proprietario.

Le applicazioni industriali richiedono prestazioni tali da supportare processi in tempo reale in modo che sia il tempo di esecuzione massimo di una data funzione così come il tempo di risposta ad un dato evento siano sempre assicurati. Quando la CPU di un micorocontrollore lavora ad una frequenza superiore rispetto a quella a cui lavora la memoria FLASH diventa necessario utilizzare una memoria RAM statica (SRAM) dedicata e ad alte prestazioni in modo da essere certi che i tempo di esecuzione previsti siano rispettati, in questo caso infatti l’ utilizzo di architetture basate su memoria CACHE non possono assicurare le prestazioni richieste vista la loro intrinseca aleatorietà nei tempi di risposta.

Per rispondere a queste richieste Renesas ha sviluppato il gruppo di microcontrollori RX71M composto da 112 dispositivi con package che variano tra i 100 pin e i 177 pin e con FLASH a bordo che varia tra i 2 MByte e i 4 MByte.

 

Laura Baronchelli
Laura Baronchelli