12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

Una soluzione a bassissimo consumo per le applicazioni wearable, medicali e per il fitness

I progettisti di sistema hanno ora la possibilità di abbreviare il time to market dei prodotti wearable e dei dispositivi medicali grazie al modulo di monitoraggio integrato MAX30102 di Maxim Integrated Products comprendente i sensori per la pulsossimetria e per la misura della frequenza cardiaca. Il modulo costituisce una soluzione a bassissimo consumo che offre una completa soluzione di sistema per risparmiare spazio e semplificare il processo di design-in nei dispositivi mobili e nei wearable. Gli apparati indossabili per il monitoraggio dei parametri vitali si stanno evolvendo rapidamente e l’integrazione analogica gioca un ruolo chiave in questa trasformazione. I progetti basati su molti componenti discreti vengono velocemente rimpiazzati da soluzioni che impiegano system-on-chip (SoC) e moduli integrati. Il MAX30102 integra LED rossi ed IR per modulare gli impulsi utilizzati nelle misure di saturazione dell’emoglobina (SpO2) e della frequenza cardiaca.

Vantaggi principali

• Bassissimo consumo: consente di prolungare la durata delle batterie; funziona con una singola alimentazione a 1,8 V ed impiega un’alimentazione separata a 5 V per i LED interni
• Risparmio di spazio: offre dimensioni molto piccole senza sacrificare le prestazioni ottiche ed elettriche; integra i LED interni, i fotosensori, gli elementi ottici e l’elettronica a basso rumore con reiezione della luce ambientale
• Facilità di progettazione: la piattaforma di valutazione comprendente il modulo integrato ed un accelerometro offre ai clienti una soluzione per valutare rapidamente il modulo

Commenti

“Maxim si è impegnata a fornire ai propri clienti soluzioni wearable innovative”, ha affermato Andrew Baker, direttore esecutivo della divisione Industrial and Healthcare Products di Maxim Integrated. “La nostra IP e la nostra competenza in questo campo applicativo ci consentono di integrare più tecnologie diverse in un piccolo dispositivo a basso consumo”.

“Il mercato delle tecnologie wearable in ambito sanitario sta crescendo rapidamente”, ha affermato Susie Inouye, direttore della ricerca presso Databeans. “Le tecnologie di Maxim, nel settore analogico e dei microcontrollori, sono ben posizionate per giocare un ruolo chiave in questo mercato”.

Se sei interessato a questi argomenti, registrati e partecipa all’Embedded, Wireless & Display Fortronic, l’11 maggio a Lainate (MI)

Massimiliano Anticoli
Massimiliano Anticoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.