12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

I seminari ‘Secure Wireless Sensor Node’ di Future Electronics

Future Electronics ha annunciato le date di una serie di seminari dal titolo ‘Secure Wireless Sensor Node’ che saranno tenuti in tutta Europa nei mesi di maggio e giugno. Grazie alla crescita esponenziale del numero di nodi IoT periferici, in grado di inviare informazioni circa la salute di un paziente o di quella di una pianta in vaso, i dati acquisiti e analizzati possono fornire preziose indicazioni che consentono di prendere decisioni e intraprendere iniziative in modo più semplice e proattivo. Tutto ciò, in ultima analisi, si traduce in notevoli vantaggi sia per i singoli utenti sia per le imprese. Un aspetto che tuttavia viene spesso sottovalutato è il crescente valore che la manipolazione di questi dati può avere sull’intensificazione delle attività di potenziali pirati informatici. Un progetto affidabile e protetto contro minacce esterne e vulnerabilità è essenziale per garantire l’integrità di una soluzione nel suo complesso. I seminari ‘Secure Wireless Sensor Node’ sono stati ideati per fornire tangibili benefici a tutti coloro che sono impegnati nello sviluppo di applicazioni IoT, oltre a rappresentare un’occasione unica di confronto con alcuni dei più qualificati esperti del settore. Nel corso di questi eventi saranno illustrate alcune tra le varie soluzioni disponibili e delineate le principali tendenze tecnologiche – dalla sicurezza alla connettività wireless, dai sensori all’alimentazione dei nodi. Ciascun partecipante ai seminari riceverà una scheda di valutazione AT88CK590 di Atmel, mentre i primi dieci clienti che si registreranno e parteciperanno (per ogni singolo seminario) vinceranno una scheda OM5569/NT321D di NXP.

Oltre a poter assistere a lezioni pratiche tenute da alcuni tra i più qualificati esperti del settore, i partecipanti potranno imparare come:

• Proteggere i nodi periferici contro fenomeni di intrusione e sfruttamento delle vulnerabilità successivamente alla fase di installazione
• Far funzionare i nodi periferici in modo semplice e sicuro
• Valutare le varie tecnologie wireless a corto raggio disponibili
• Aumentare il range RF minimizzando nel contempo il consumo di potenza
• Progettare l’antenna in modo da soddisfare i vicoli più severi in termini di spazio
• Scegliere il miglior sensore per ciascun nodo
• Ottimizzare la durata della batteria di un nodo periferico

Le date italiane dei seminari:
Milan, Italy 22nd June 2016
Padova, Italy 23rd June 2016

Massimiliano Anticoli
Massimiliano Anticoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.