12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

iaione

Intervista a Fabio Iaione, Country Manager Italia di Qualcomm, azienda specializzata nel connettere persone,  sulla vision di uno dei più importanti player nel settore dei semiconduttori

Qualcomm è diventato leader globale nel settore dei semiconduttori, qual è la chiave del suo successo?

Ciò che ci ha portato dove siamo oggi è l’insieme di tanti fattori cruciali che, combinati tra loro, hanno decretato la nostra leadership.

Investiamo in tecnologie chiave, essenziali per l’industria mobile. Lavoriamo per realizzarle e per condividerle – requisiti fondamentali per continuare a far crescere l’intero comparto.

Questo straordinario modello di business ha permesso a nuovi operatori di poter entrare nel mercato  grazie agli investimenti in ricerca fatti nel corso degli ultimi 3 decenni.

Da oltre 30 anni siamo impegnati nell’accelerare la connettività e abbiamo tutti i requisiti necessari per guidare il mondo verso l’innovazione.

possiamo contare su decenni di leadership nell’ambito della tecnologia mobile, deteniamo uno dei programmi di ricerca e sviluppo con le migliori risorse al mondo. c

Ci contraddistinguiamo per assumere dei rischi e vantiamo un ecosistema di partner senza uguali.

Abbiamo reso il telefono intelligente collegandolo ad internet, oggi lavoriamo per rendere il 5G realtà.

Qualcomm è l’acceleratoche sblocca tutto ciò che è prossimo all’intero ecosistema mobile. Siamo inventori che inspirano processi di innovazione per connettere al meglio persone, cose ed esperienze.

Qualcomm ha una visione precisa su come guidare il futuro della tecnologia in maniera ancora più rapida. Stiamo lavorando per il futuro dell’IoT, che sarà smart e sicuro.

La tecnologia ha e assume sempre di più un valore fondamentale e Qualcomm rappresenta quel punto centrale, non solo nel connettere milioni di dispositivi in casa, in auto, nelle città o negli ospedali ma anche per guidare una nuova ondata che guarda al mondo della sicurezza e delle macchine intelligenti che rappresenteranno il nostro prossimo futuro.

Dall’insieme di tutte queste leve siamo in grado di anticipare i trend e sviluppare soluzioni volte a definire il futuro della tecnologia

Vuoi leggere tutta l’intervista? Prenota ora la tua copia di A&V Elettronica 1/2017

Irma Garioni
Irma Garioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.