power-fortronic_negativo
16 settembre 2020
Bologna
Zanhotel Centergross

Programma 2020

Programma in via di definizione e in continuo aggiornamento

9.00 | Registrazione partecipanti

10.00 – 11.30 | CONFERENZA PLENARIA – Sala Paisiello

Introduzione

Motori o Generatori?? Nell’autotrazione sia l’uno che l’altro
I motori elettrici per autotrazione devono poter funzionare anche come generatori per recuperare energia elettrica durante la frenata del veicolo e trasformare l’energia cinetica del veicolo in energia elettrica per ricaricare le batterie. Il pilotaggio di questi motori deve misurarsi con questo problema

Dai 48 V la trazione elettrica nelle auto ibride
L’attenzione verso le auto ibride con batteria a 48 volt è una soluzione che i produttori di auto stanno valutando attentamente per superare lo scoglio delle emissioni di CO2 imposte dalla comunità europea (e non solo). Motori e inverter si devono adeguare.

Le Batterie
Dalle auto elettriche all’energy storage le batterie andranno ad occupare un posto importante nella gestione dell’energia. La tecnologia agli ioni di litio, nelle sue diverse accezioni, è quella attualmente dominante, e per una gestione corretta, necessita di un sistema particolarmente sofisticato noto come “battery management system”. E poi, nel mondo delle chiciche la ricerca non si ferma.

L’auto elettrica?? Si ma .. l’infrastruttura?
La ricarica rapida vuole almeno 50 kW al connettore, la cosa non è banale. La ricarica ultra-rapida, quella da 5 minuti, è forse una soluzione difficilmente percorribile. Problemi e soluzioni sul lato colonnina di ricarica e sul lato auto.

Inverter per motori di potenza
Il consumo di energia nei motori elettrici industriali (tipicamente di potenza) è una parte rilevante dei consumi energetici industriali. Il pilotaggio di questi motori deve necessariamente diventare ad alta efficienza. Il SiC come tecnologia di riferimento?

La gestione della potenza passa anche dalla sicurezza.
Cortocircuiti, sovracorrenti all’accensione, isolamento del carico, sovratemperatura, … la protezione dei circuiti, così come della sicurezza degli utilizzatori, passa da una attenta gestione delle protezioni – fusibili, varistori, e-fuse, … – inserite nel progetto.

12.00 – 13.00 | Keynote Thermal management

La gestione della dissipazione.
Dispositivi sempre più compatti e sempre più potenti. Con l’aumento l’efficienza diventa sempre più difficile portare via l’energia termica in modo efficace. Nuove tecnologie dei circuiti stampati, nuovi materiali di interfaccia termica e nuovi package per i componenti sono alcune delle soluzioni proposte.

13.00 -14.00 | Buffet Lunch e visita area espositiva

14.00 – 15.30 | Workshop a cura delle aziende partecipanti

15.30 – 17.00 | Educational: momenti formativi dedicate alle tematiche di progettazione più attuali, con rilascio attestato di partecipazione

Aiutaci a costruire un programma sempre più d’interesse
per la Power Electronics Community

Proponi un argomento che vorresti approfondire: