12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

Parlando di alimentatori: non “prodotti” ma “soluzioni”

Recentemente Consystem ha deciso di sviluppare ulteriormente la propria presenza nel mercato delle PSU (Power Supply Unit) aggiungendo, alla già consolidata partnership con Delta BMP (Board Mounted Power), la divisione PSU, sempre di Delta, e affiancando a queste altri due marchi: GE Critical Power e Power System Technology.

deltaI punti salienti della innovazione di Delta
La consolidata competenza nel power management consente a Delta di operare nelle aree dei sistemi di potenza per data center, soluzioni per la gestione termica, automazione industriale, power train e componenti per EV/HEV, lighting a LED e per le energie rinnovabili.

Nel 2008, Delta ha iniziato a commercializzare una linea di alimentatori standard (PSU) a guida DIN (CliQ) e per montaggio a pannello (PMC) a cui poi sono seguiti tutta una serie di AC/DC e DC/DC standard e per applicazioni gravose che oggi consentono a Delta di coprire tutta la catena di alimentazione: dalla linea AC fino al punto di carico. Nel 2012 è stata la prima a presentare un alimentatore di livello “titanium” per server raggiungendo una efficienza del 96%.

GE Critical Power
GE (per General Electric) Critical Power, lo dice il nome, si è posta come obiettivo di offrire servizi e prodotti per gestire l’energia in tutte le applicazioni “missioncritical” dove si deve garantire continuità di servizio: data center, ospedali, sistemi industriali, ecc., ponendo attenzione al risparmio energetico. Unità di commutazione, UPS, sistemi di distribuzione DC e unità di alimentazione embedded, come PSU per montaggio su scheda e raddrizzatori front-end, sono i prodotti relativi.

La divisione Embedded Power progetta produce e commercializza moduli di alimentazione AC/DC standard e custom, e moduli DC/DC per montaggio su scheda guardando alle applicazioni nel medicale, del telecom e dei settori industriale e del data storage.

ge-power

Power System Technology
È una piccola società francese – il fatturato supera i 3 milioni di euro – che basa la progettazione delle sue PSU sui moduli di Vicor Corp. Questa collaborazione le consente di sviluppare soluzioni personalizzate in tempi estremamente contenuti e con la qualità intrinseca dei prodotti Vicor. I mercati dell’avionico e della difesa rappresentano la metà del suo fatturato, seguiti dai settori industriale e ferroviario. In evidenza gli alimentatori a standard Eurocard e Compact PCI ma la lista delle PSU è decisamente ampia dove non mancano soluzioni per applicazioni avioniche, e per il medicale.

Leggi l’articolo completo, pubblicato su A&V Elettronica 4/2015.

Consystem sarà presente a Power Fortronic, il 17 settembre a Bologna, con le ultime novità dalle tre aziende.

Laura Baronchelli
Laura Baronchelli