12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

Nuove card SD e micro SD da Rutronik Embedded

Grazie alla nuova architettura firmware FTL (Flash Translation Layer) di Swissbit, la prima implementazione al mondo di un firmware basato su sub-page su una scheda SD, la nuova famiglia S-45 offre diverse caratteristiche chiave che non possono normalmente coesistere su una SD/Micro SD card: la competitività dei costi, resistenza prolungata, aumento del tempo di ritenzione, l’eliminazione di disturbi in lettura e alte prestazioni di random write (scrittura casuale) per operazioni con dati di piccole dimensioni come pure il fail safety dell’alimentazione. Sia l’S-45 (SD) e la S-45U (micro SD) sono disponibili presso il distributore Rutronik Embedded.

Velocità

La sub-page basata su FTL riduce la dimensione dell’unità di gestione interna e accelera l’elaborazione di scrittura di piccoli settori. Con questa architettura FTL, la famiglia S-45 offre una velocità di trasmissione dati per il piccolo random write in media da 50 a 100 volte superiore rispetto ad altre card. Questo accelera notevolmente il funzionamento delle applicazioni embedded. Assieme a questo incremento di prestazioni nella random write arriva una riduzione del WAF della stessa grandezza. Gli utenti beneficiano così una durata di una flash MLC che si avvicina alle schede SLC di oggi.

Caratteristiche

La S-45 (scheda SD con capacità da 4 GB fino a 64 GB) e la S-45U (micro SD con capacità da 4 GB fino a 16 GB) sono conformi con la modalità bus UHS-I, con velocità di Class 10 e offrono una velocità di trasferimento dati sequenziali vicino ai 38 MB/s. Sono dotati un intelligente Read Disturb Management (RDM) assieme ad un autonomo processo in background di “auto refresh”. Questa cura della gestione dei dati estende l’affidabilità degli stessi in applicazioni intensive di lettura. Grazie alla gestione con sub-page, il tempo occupato rimane al di sotto del limite delle specifiche, consentendo un alto tasso di IOPS e garantendo la compatibilità con le più diffuse applicazioni SD e industrial networking. Il firmware basato sul log delle transazioni consente il power fail safety.

Durata

Le funzioni di diagnostica della famiglia S-45 offrono informazioni sullo stato molto dettagliate, nonché i dati di manutenzione standalone, garantendo la conservazione dei dati per molti anni, anche in condizioni ambientali particolarmente ruvide e sotto temperature estreme. Dunque, una vita operativa prolungata assieme ad una lunga affidabilità dei dati, nel minore tempo possibile e senza tempi morti.
Il controller ad alte prestazioni offre la migliore ECC (Error Correction Code) sul mercato. Le schede SD sono ideali per le applicazioni che usano una lettura dati intensiva, nonché una vasta gamma di utilizzi nell’industrial networking e per uso generico.

Massimiliano Anticoli
Massimiliano Anticoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.