12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

Modulo a ultracondensatori potenziato

Maxwell Technologies ha annunciato che il modulo a 48V include ora la DuraBlue™ Advanced Shock and Vibration Cell Technology, rappresentando la soluzione ideale per l’immagazzinamento dell’energia su bus ibridi e altri veicoli che utilizzano sistemi di recupero dell’energia di frenatura.

I test del nuovo modulo dimostrano che esso soddisfa e supera le norme più severe del settore in termini di urti IEC 60068-2-27 e 2-29 e vibrazioni ISO 16750-3 (Tabella 12 e 14 – valori per i moduli a ultracondensatori), superando anche i requisiti di collaudo più stringenti per le applicazioni nel trasporto di massa.

La DuraBlue Advanced Shock and Vibration Technology combina il processo di formazione e produzione a secco degli elettrodi, unico di Maxwell, con un progetto della struttura delle celle in attesa di brevetto che si traduce in un significativo aumento dell’immunità alle vibrazioni. Il nuovo modulo offre opzioni avanzate nel Capacitor Management System (CMS) per una maggiore affidabilità e potenziamento della sicurezza che comprendono un allarme ridondante di sovratensione, mantenendo le prestazioni di vita dei prodotti esistenti invariate.

Laura Baronchelli
Laura Baronchelli