12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

Microsemi leader nelle soluzioni SiC con nuovi MOSFET e SBD

Microsemi Corporation ha annunciato la disponibilità dei primi campioni del suo primo prodotto di prossima generazione al carburo di silicio (SiC) MOSFET da 1200 volt, i 40 mOhm MSC040SMA120B. Inoltre, ha anche annunciato il rilascio dei suoi diodi a barriera Schottky SiC (Schottky barrier diodes – SBD) da 1200 V complementari, espandendo ulteriormente il crescente portafoglio di moduli discreti e moduli SiC di Microsemi.

La nuova famiglia di prodotti SiC MOSFET è altamente “avalanche-rated”, dimostrando la robustezza dei dispositivi per applicazioni industriali, automotive e di aviazione commerciale e offre una valutazione di tenuta al cortocircuito elevata per un funzionamento robusto. Ulteriori prodotti della famiglia verranno rilasciati nei prossimi mesi, tra cui soluzioni MOSFET a 700 V e 1200 V SiC certificate commercialmente e AEC-Q101 per affrontare un’ampia gamma di applicazioni di potenza che possono sfruttare i nuovi SBD SiC di Microsemi.

“La nostra nuova famiglia di prodotti MOSFET SiC offre ai clienti i vantaggi di uno swithcing più efficiente e un’elevata affidabilità, in particolare rispetto ai diodi al silicio, ai MOSFET al silicio e alle soluzioni IGBT (Insulated Gate Bipolar Transistor)”, ha affermato Leon Gross, vice president e business unit manager for Microsemi’s Power Discretes and Modules business unit. “I clienti che si focalizzano sullo sviluppo di soluzioni di elettronica di potenza economicamente vantaggiose per ambienti robusti possono selezionare le loro soluzioni ideali da queste offerte di nuova generazione, con la possibilità di scalare in base alle loro specifiche esigenze di MOSFET SiC”.

I MOSFET SiC di nuova generazione di Microsemi e i nuovi SBD SiC sono progettati con una elevata capacità ripetitiva UIS (unclamped inductive switching) alla corrente nominale, senza degrado o guasti. I nuovi MOSFET SiC mantengono un’elevata capacità UIS a circa 10-15 Joule per centimetro quadrato (J/cm2) e una robusta protezione da cortocircuito a 3-5 microsecondi. I SBD SiC dell’azienda sono progettati con corrente di picco bilanciata, tensione diretta, resistenza termica e capacità di capacità termica con corrente inversa bassa per minori perdite di switching. Inoltre, i die SiC MOSFET e SiC SBD possono essere accoppiati insieme nei moduli.

I nuovi MOSFET SiC e SBD SiC di Microsemi sono ideali per una vasta gamma di applicazioni nel mercato industriale e automotive e i suoi MOSFET SiC possono essere utilizzati in switch mode in applicazioni di alimentazione e controllo del motore in ambito medicale, aerospaziale, della difesa e dei data center. Gli esempi includono i veicoli ibridi elettrico (HEV)/carica EV, carica onboard conduttiva/induttiva (OBC), convertitori DC-DC, powertrain EV/control tractional, alimentazione in switch mode, inverter fotovoltaici (PV), controllo motore e attuazione per l’aviazione.

Ti interessa l’elettronica di Potenza? Partecipa anche tu al Power Fortronic 2018!

Vuoi essere sempre aggiornato e magari dari le tue opinione sulla potenza? Entra anche tu nel nostro gruppo Linkedin!

Massimiliano Anticoli
Massimiliano Anticoli