12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

Maxim in prima linea per industriale e medicale

A electronica 2014, Maxim Integrated Products ha presentato soluzioni innovative rivolte ai mercati industriale e medicale.

Migliore precisione della misura di flusso per le utility

Dotato di un’autonomia che può raggiungere vent’anni con una sola batteria di formato “A”, il progetto di riferimento MAXREFDES70# per flussometri a ultrasuoni migliora sensibilmente la precisione di misura dei consumi d’acqua ed energia termica. Il cuore del progetto di riferimento MAXREFDES70# è costituito dal MAX35101, convertitore tempo-digitale dotato di front-end analogico (AFE) che misura con altissima precisione la differenza tra gli impulsi ad ultrasuoni relativi ai flussi a monte e a valle.

Ampliamento delle potenzialità per i dispositivi medici indossabili

La Wellness Platform di Maxim è un insieme di elementi hardware e software per applicazioni mediche indossabili. Flessibile e scalabile, questa piattaforma consente ai progettisti di ottimizzare le funzionalità dei dispositivi per applicazioni wellness e di ridurre i costi di ricerca e sviluppo, nel rispetto dei rigidi vincoli relativi al time-to-market.

Attualmente la soluzione comprende:

  • MAX32600, microcontrollore ARM Cortex-M3 a basso consumo e alta integrazione, con prestazioni analogiche di alta precisione. La sua Trust Protection Unit incorporata garantisce il m assimo livello di sicurezza dei dati tramite funzioni integrate di autenticazione a chiave pubblica, cifratura dei dati e rilevamento delle manomissioni.
  • MAX14676, una compatta soluzione di gestione dell’alimentazione e delle batterie che permette di risparmiare spazio grazie ad un alto livello di integrazione.
  • MAX21100, unità di misura inerziale (Inertial Measurement Unit, IMU) monolitica comprendente un giroscopio a tre assi e un accelerometro a tre assi, che assicura basso consumo e alta precisione.
  • MAX30100, biosensore ottico completamente integrato che comprende due LED, un fotorivelatore, un’ottica ottimizzata e un front-end analogico a basso rumore.
  • MAX66242, autenticatore sicuro costituito da un IC in forma di tag con doppia interfaccia, che integra nello stesso chip un front-end ISO 15693 ed un blocco circuitale I2C. Il suo engine SHA-256 impiega uno schema di autenticazione sicura bidirezionale basato su chiave simmetrica, per la protezione contro contraffazione e clonazione.

 

Laura Baronchelli
Laura Baronchelli