12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

La quarta generazione della JukeBlox platform

Microchip annuncia la quarta generazione della JukeBlox platform, che consente di sviluppare prodotti low-latency di elevata qualità, come diffusori wireless standalone o multi-room, ricevitori AV, sistemi mini e micro, e sound bar. Il nuovo JukeBlox 4 Software Development Kit (SDK), in abbinamento al CY920 Wi-Fi & Bluetooth Network Media Module, integra la tecnologia Wi-Fi dual-band di prossima generazione, funzionalità MultiZone/multi-room, AirPlay e connettività DLNA, così come servizi musicali integrati per migliorare l’esperienza di ascolto per il consumer.

Il CY920 Wi-Fi and Bluetooth Network Media Module, certificato, si basa sul nuovo DM920 Wi-Fi Network Media Processor low-cost di Microchip, che integra Wi-Fi 2.4 GHz e 5 GHz 802.11a/b/g/n, USB 2.0 high-speed e connettività Ethernet. I diffusori che utilizzano la banda dei 5 GHz evitano la congestione RF che si riscontra in quella dei 2.4GHz, il che si traduce in minori cadute audio e nella possibilità di utilizzare un maggiore numero di diffusori in sistemi audio multi-room/whole-home.

Il DM920 Wi-Fi Network Media Processor dispone anche di core DSP 300 MHz duali integrati che possono ridurre o eliminare del tutto la necessità di costosi chip DSP standalone. Una Graphical User Interface (GUI) PCbased di facile utilizzo semplifica l’uso di una suite pre-developed degli algoritmi DSP standard di speaker-tuning, incluso equalizzatore 15-bande, compressione della gamma dinamica multibanda, equalizer presets e  vari tipi di filtri. Ingegneri anche senza esperienza di scrittura del codice DSP possono facilmente implementare DSP nei loro progetti, mentre quelli con esperienza possono avvantaggiarsi della piena potenza di una architettura DSP standard di mercato.

Scarica il comunicato stampa completo del prodotto.

 

 

 

 

Laura Baronchelli
Laura Baronchelli