12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

La prima stampante 3D targata RS

RS Components ha annunciato la disponibilità della sua prima stampante 3D commercializzata con il proprio marchio: un prodotto di qualità in vendita a un prezzo ridotto (736,77 euro + IVA) ovvero al 30% in meno rispetto ad altre stampanti 3D della stessa classe.

Rivolta a un’ampia platea di potenziali utilizzatori, tra progettisti elettronici e meccanici impegnati in attività di ricerca e sviluppo, prototipazione e sperimentazione, appassionati, docenti e studenti, la nuova stampante 3D RS IdeaWerk si aggiunge alla famiglia di soluzioni per la prototipazione rapida RS.

I dettagli della stampante
La nuova stampante IdeaWerk è basata sul principio della modellazione a deposizione fusa (FDM, Fused Deposition Modelling) e offre specifiche tecniche di alto livello, tra cui un volume di stampa di 150 x 150 x 140 mm con una risoluzione minima dello strato di stampa di 0,18 mm. La testina di stampa singola lavora con filamenti in PLA del diametro di 1,75 mm, anch’essi disponibili in diversi colori.

L’utilizzo di un materiale ecologico come il PLA significa che non vi è alcun rischio di tossicità o contaminazione chimica, né di diffusione di odori sgradevoli, il che rende questa stampante particolarmente adatta anche all’utilizzo casalingo, oltre che in ambiente industriale. La macchina ha dimensioni complessive di 298 (L) x 211 (P) x 403 (A) mm e pesa solo 7,5 kg.

La stampante 3D RS IdeaWerk 3D è facile da usare sia in modalità autonoma che collegata a un PC, grazie alle interfacce per schede SD card e USB. La stampante è compatibile con i sistemi operativi Mac e Windows, compresi XP, Vista, 7 e 8/8.1, e non richiede software o accessori addizionali per funzionare.

Laura Baronchelli
Laura Baronchelli