12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

Keysight presenta l’analizzatore di corrente CX3300

Keysight Technologies ha presentato una nuova tipologia di strumento dedicata alle misure e all’analisi di assorbimenti di corrente di bassa intensità, destinate prevalentemente alla attività di caratterizzazione di dispositivi e sistemi elettronici avanzati nei quali i livelli di corrente in gioco possono variare repentinamente.

L’analizzatore di corrente Keysight CX3300 permette di visualizzare forme d’onda con una gamma dinamica fino a 200 MHz che vengono acquisite con una risoluzione 14 o 16 bit su una gamma dinamica che si estende da soli 100 pA fino a 10 A. Una delle applicazioni principali di questo nuovo strumento di misura è la valutazione quantitativa del consumo energetico dei dispositivi elettronici a bassa potenza, che spesso sono soggetti a ripetuti transitori di corrente ad alta velocità. Si tratta di attività complicate da effettuare sui moderni dispositivi elettronici a bassa potenza, in quanto richiedono di effettuare misure tipicamente ad alta velocità (con larghezza di banda dell’ordine dei MHz) su correnti di basso livello (inferiori a 1 μA) variabili dinamicamente.

Il nuovo analizzatore CX3300 di Keysight è stato pensato proprio per superare queste limitazioni, dando la possibilità di misurare forme d’onda di corrente contemporaneamente a banda larga e di bassa intensità. Grazie a un ampio range dinamico di misura di 14 o di 16 bit, un solo strumento può soddisfare numerosi requisiti di misura senza dover ricorrere ad una moltitudine di strumenti diversi. L’interfaccia utente grafica fruibile tramite un display multi-touch WXGA da 14.1” e il software di misura e analisi avanzato, rendono molto più semplice effettuare le misure e le analisi sulle forme d’onda di corrente a bassa intensità.

Nuove caratteristiche utili ai progettisti

Utilizzando l’analizzatore CX3300, i ricercatori possono ora misurare i transitori di corrente anche in presenza di impulsi molto vicini (da meno di 100 ns). Questa capacità risulta particolarmente utile per i progettisti di dispositivi a semiconduttore avanzati o per i dispositivi di memoria avanzati, in quanto permette loro di visualizzare anche le forme d’onda che precedentemente non era possibile osservare.

Oltre che per l’analisi di correnti dinamiche, il CX3300 può essere usato come tool di debug, per effettuare valutazioni molto accurate e approfondite nell’ambito della ricerca e sviluppo. Utilizzando l’analizzatore, i progettisti possono definire specifiche più aggressive sulla potenza assorbita e, di conseguenza, ottenere una considerevole riduzione dei consumi energetici.

L’analizzatore CX3300 è composto da un’unità base dotata di display WXGA da 14.1” e da sensori di corrente dedicati specificatamente alle misure di precisione di forme d’onda di corrente. L’unità base offre una gamma dinamica di 14 o 16 bit, una larghezza di banda massima di 200 MHz e una frequenza di campionamento di ben 1 GSa/s. I sensori di corrente a basso rumore e a banda larga supportano misure di corrente dinamiche con livelli di corrente da 10 A a 100 pA.

Scopri questa e altre novità dal mondo della strumentazione elettronica visitando lo stand di Keysight e Microlease al Power Fortronic, il 22 settembre a Bologna.

Laura Baronchelli
Laura Baronchelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.