12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

St_controller

L’STNRG011, ultimo nato della famiglia dei controllor digitali per la realizzazione di alimentatori switching di media potenza, rappresenta oggi la soluzione più avanzata per livello di integrazione e funzionalità.

Il nuovo controller consente ai progettisti di convertitori nella fascia di potenze medio alte – 90 – 300W – di poter ottenere la massima efficienza combinata con tutti i sistemi di protezione e sicurezza del sistema.

L’STNRG011 combina un controller per un mezzo ponte  risonante con LLC ed un controller multi-modo per PFC (Power Factor Correction) gestiti da un core STM8 che agisce come supervisore operando con i migliori algoritmi sviluppati da ST.

Le periferiche digitali integrate, generatori PWM a alta risoluzione triggerati da eventi esterni o interni, come correnti di picco, sovracorrenti o passaggi per lo zero, che gesticono compiti critici nelle tempistiche, fanno leva sulla tecnologia SMED (State Machine Event Driven) e sull’hardware analogico proprietario per accelerare le prestazioni dell’anello di reazione di controllo per una prestazione dinamica eccezionale.

Nel core è anche prevista una memoria non volatile per memorizzare da una parte i parametri specifici della applicazione e dall’altra tenere traccia di eventi particolari che si siano realizzati durante il funzionamento per una diagnostica degli eventuali malfunzionamenti.

Una porta UART/I2C a due pin permette ad un Sistema host di monitorare e gestire l’alimentatore realizzato intorno al dispositivo.

Caratteristiche integrate

Caratteristiche funzionali integrate comprendono I gate di pilotaggio del PFC e dell’LLC, il circuiti di start-up ad alta tensione (800V) e il rilevamento della linea per semplificare ulteriormente il progetto, aumentare l’affidabilità e la robustezza e ridurre le dimensioni e la BOM.

È, inoltre,  previsto un circuito di scarica del condensatore  X che facilita il rispetto delle nuove normative IEC 62368-1 per la sicurezza delle apparecchiature audio-visive e appartai ICT.

L’STNRG011 integra anche i circuiti di protezione per PFC e LLC da sovratensioni, sovracorrenti, under-voltage, sovraccarico, disconnessione del feedback e di brown-out e prevede la possibilità di soft-start.

Il controller digitale STNRG può essere scelto tra tre opzioni: sei (STNRG388A, package TSSOP38), cinque (STNRG328A, VFQFPN32) o quattro (STNRG288A, TSSOP28) unità SMED (State Machine Event Driven) per adattarsi alle diverse architetture.

ST è presente al Fortronic Power con uno stand e uno speech in plenaria.
Scopri subito il programma dell’evento e scarica il tuo pass d’accesso
Irma Garioni
Irma Garioni