12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

Fusibile SMD ritardato di Schurter

Schurter ha introdotto UMT-H, un fusibile SMD ritardato con potere di rottura di 1500A e tensione di funzionamento di 277Vac/250Vdc. L’elevato potere di rottura rende il fusibile idoneo per applicazioni con correnti di cortocircuito elevate quali protezioni sul primario su schede PCB; sensori, alimentatori, lighting, applicazioni Atex (IEC 60079-11).

Il fusibile UMT-H con dimensioni 5.3x16mm e un’alternativa più compatta del fusibile tradizionale 5×20 ma con caratteristiche tecniche simili, permettendo risparmi di spazio e riduzione conseguente della dimensione del prodotto.
L’elevata capacità di rottura di 1500A unita alla distanza tra i cover terminali inferiori a 10 mm, rispondono alla richieste della norma IEC 60079-11 permettendone l’utilizzo in applicazioni in ambienti con pericolo di esplosione, come sensori e controlli industriali presenti nell’industria chimica e petrolifera, e lighting ballasts. La tensione di funzionamento max di 277Vac ne permette l’utilizzo per la protezione degli elettrodomestici.
I dispositivi sono omologati cURus ed è in corso l’omologazione VDE; la gamma comprende correnti da 160mA sino a 16A e sul corpo del fusibile sono stampate le informazioni principali approvazioni: corrente e tensione.

Caratteristiche principali:

  • High rated voltages up to 277 VAC / 250 VDC
  • High breaking capacity (H) of 1500 A at rated voltage
  • Rated currents from 160 mA to 16 A
  • Time-lag (T) characteristics according to UL 248-14
  • Compact, square design
  • No rolling away during PCB assembly and soldering
  • Safe interruption at line voltage
  • Halogen-free and RoHS-compliant

Applicazioni:

  • Primary protection on SMD PCBs
  • Industrial electronics
  • Sensors
  • Power supplies
  • Explosion protection (IEC 60079-11)
  • Lighting
Laura Baronchelli
Laura Baronchelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.