12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

Field-Effect Rectifier Diodes by ST

ST Microelectronics offre soluzioni per un raddrizzamento della conversione di potenza ottimale, senza la complessità dell’andamento sincrono, attraverso l’innovativa famiglia di Field-Effect Rectifier Diodes (FERD).

Fino a oggi, le soluzioni per il raddrizzamento della conversione di potenza utilizzavano diodi Schottky. In questi casi, per ottenere efficienza e densità di potenza ottimali era necessario impiegare soluzioni complesse e costose di raddrizzamento sincrono, con MOSFET e controller dedicati. Ora ST ha introdotto una nuova generazione di diodi, la serie FERD appunto, che offre performance applicative simili a quelle del funzionamento sincrono, con minore complessità delle tecniche tradizionali.

Con intervalli da 45V a 100V, i diodi FER sono particolarmente efficienti in adattatori, convertitori DC/DC, potenza per le telecomunicazioni e le applicazioni lighting, così come in funzioni di bypass per il fotovoltaico.

Le ultime novità dal mondo ST saranno in mostra anche al Power Fortronic, il 17 settembre a Bologna.

Laura Baronchelli
Laura Baronchelli