12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

Giunti al termine di questa edizione vogliamo ringraziare tutte le aziende che hanno scelto di raccogliere con noi questa sfida e di prendere parte a Fortronic 22, contribuendo al grande successo della manifestazione.

SCARICA IL PROGRAMMA IN PDF

a cura del Comitato tecnico di Assodel (Associazione Distretti Elettronica – Italia) e delle aziende.

Tecnologia Wide Band Gap e sue applicazioni


I dispositivi a semiconduttore di potenza Wide Band Gap in tecnologia SiC e GaN consentono di ottenere vantaggi progettuali in molti campi applicativi, dal controllo motori passando per i veicoli elettrici e alimentatori.

Applicazioni e topologie per il Power


Negli ultimi anni, l’elettronica di potenza ha avuto un ampio sviluppo dovuto al concorso di differenti fattori che hanno permesso di incrementare sia le prestazioni in tensione e corrente che la frequenza di commutazione dei componenti di potenza a semiconduttore.

Nuove tecnologie per motori elettrici, pilotaggio e sistemi di ricarica e applicazioni


La transizione verso i sistemi di trazione elettrica dei veicoli e la sempre crescente quantità di sensori elettronici impiegati a bordo degli stessi comportano sfide completamente nuove per il settore.

Mobilità elettrica “fuoristrada”


Guarda il video di approfondimento e scopri i convertitori CC/CC ideali per l’uso in veicoli elettrici fuoristrada come trasportatori di materiali, trattori aeroportuali, veicoli a guida automatizzata, carrelli elevatori o veicoli da costruzione.

Bring Out the Performance of Wide Bandgap Devices


I dispositivi SiC possono migliorare significativamente l’efficienza complessiva del sistema e la maggiore capacità di commutazione ne può ridurre le dimensioni e i costi complessivi .Guarda il video di approfondimento e scopri le principali sfide incontrate dai progettisti di fronte a dispositivi a banda larga e come risolverle.

Utilizzo di nuovi moduli per media tensione con tiristori bidirezionali


Guarda il video di approfondimento e scopri i vantaggi energetici ed ambientali ottenuti con la sostituzione di reattori saturabili con valvole allo stato solido.