12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

Due chiacchiere con….ST Microelectronics

Continua la rubrica “Due chiacchiere con il Comitato tecnico del Power” con l’intervista a Riccardo Brugnoli SEEEM Italy, Spain and Portugal FAEs team leader di ST Microelectronics

brugnoliIn occasione della tavola rotonda di presentazione degli hot topics della prossima edizione del Fortronic Power, Brugnoli  commenta così la scelta degli argomenti che verranno trattati a FORTRONIC Power: “Le tematiche emerse dall’ultimo incontro del Comitato Tecnico di Fortronic – Power, tra cui le tre aree Energy Storage, Inverter & Driver e Power Management, sono state accuratamente selezionate per riflettere il panorama e le esigenze del mercato italiano, per questo motivo, come ST Microelectronics, ci sentiamo completamente rappresentati, ed è difficile restringere la scelta ad una sola tecnologia.

Sul mercato italiano prosegue: “In Italia vediamo una sorta di apprensione tecnologica dovuta alla accelerazione della stessa e all’arrivo sul mercato di prodotti che richiedono un modo differente di progettare la parte relativa all’elettronica di potenza (SiC). Crediamo che sia molto importante il corretto e tempestivo trasferimento di know-how, per permettere alle aziende di crescere e migliorarsi in linea con una evoluzione così rapida. Siamo abbastanza d’accordo per quanto riguarda l’automotive invece. La crescita del settore a cui stiamo assistendo fa sì che tutti i principali player del mercato si focalizzino su quest’area, e nel nostro paese vi è indubbiamente una spinta tecnologica in tal senso. L’elettronica all’interno dell’auto sta acquisendo sempre maggiore importanza e tra le varie tecnologie non possiamo fare a meno di tenere un occhio di riguardo alla trazione e conversione di potenza e alle applicazioni SiC.

Hai qualcosa da dire sull’elettronica di potenza? Aderisci alla call for paper

Vuoi essere sempre aggiornato e magari dari le tue opinione sulla potenza? Entra anche tu nel nostro gruppo Linkedin!

Irma Garioni
Irma Garioni