12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

Convertitori A/D ad alta velocità

Microchip presenta le due famiglie MCP37DX1-200 e MCP372X1-200 di convertitori A/D pipelined 12-, 14- e 16-bit con una frequenza di campionamento massima di 200 Mega samples per second (Msps). I dispositivi 14- e 16-bit offrono un’accuratezza di oltre 74 dB Signal-to-Noise Ratio (SNR) e oltre 90 dB Spurious Free Dynamic Range (SFDR), mentre i dispositivi 12-bit hanno 71.3 dB SNR e 90 dB SFDR. Queste famiglie sono caratterizzate da un consumo di potenza molto basso, di soli 490 mW a 200 Msps incluso LVDS digital I/O. Modalità con risparmio energetico ancora più spinto sono disponibili  in standby, con 80 mW, e shutdown, con 33 mW.

Gli MCP37DX1-200 e MCP372X1-200 includono varie caratteristiche di elaborazione digitale che semplificano ai progettisti la progettazione di sistema, costi e l’utilizzo della potenza. Offrono inoltre filtri di decimazione per migliorare SNR, individual phase, regolazione offset e gain e un fractional delay recovery per correzioni del time-delay in modalità multi-channel. I dati sono resi disponibili attraverso DDR LVDS seriale o interfaccia CMOS parallela e configurata via SPI. Un down-converter digitale integrato è incluso nella famiglia MCP37DX1-200 rendendole ideali in applicazioni di comunicazione. Le famiglie 12-bit integrano un noise-shaping re-quantiser, che consente agli utenti  di ridurre il rumore all’interno di una data banda di interesse al fine di ottenere maggiore accuratezza e prestazioni.

Laura Baronchelli
Laura Baronchelli