12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

Convertitore DC/DC con assorbimento di corrente di soli 180nA

Con il modello BD70522GUL, ROHM offre un convertitore DC/DC a bassissimo consumo con MOSFET integrati che, con il suo ridotto assorbimento di corrente di soli 180nA, soddisfa i requisiti posti dal mercato IoT rispetto alla maggiore durata della batteria, consentendo fino a dieci anni di utilizzo con una singola batteria a bottone.

Negli ultimi anni è fortemente aumentato il numero di apparecchi funzionanti a batteria, come gli smartphone e i cosiddetti wearable per l’IoT, i dispositivi indossabili.

Questa richiesta del mercato causa una crescente domanda di componenti più piccoli, che non si limitino ad offrire maggiore flessibilità di design e più spazio per l’integrazione di nuove funzioni, ma che consentano anche di prolungare la durata della batteria grazie a un consumo di corrente ridotto.

Per soddisfare i requisiti del mercato IoT, ROHM ha abbinato il suo sistema di produzione ad integrazione verticale, che si avvale dell’esperienza dell’azienda nello sviluppo di componenti di potenza, alla tecnologia “Nano Energy”, sviluppando un convertitore DC/DC con assorbimento di corrente di soli 180nA.

Il BD70522GUL si distingue per le sue dimensioni minuscole di 1,76 x 1,56 x 0,57 mm e per le frequenze di commutazione comprese tra 0 e 1 MHz, a seconda del carico.

Opera con tensioni di alimentazione comprese nel range tra 2,5V e 5,5V.

In uscita il circuito integrato può fornire 1,2V, 1,5V, 1,8V, 2,0V, 2,5V, 2,8V, 3,0V, 3,2V oppure 3,3V.

L’accuratezza della tensione di uscita è di ±2,0% (a 10mA), mentre la corrente massima di uscita è pari a 500mA.

Il range della temperatura di esercizio è compreso tra -40°C e +85°C.

Il nuovo convertitore DC/DC è l’ideale per dispositivi compatti funzionanti a batteria, quali wearable, nodi di sensori e altri strumenti per l’industria, quali allarmi, etichette elettroniche per scaffali ecc.

Massimiliano Anticoli
Massimiliano Anticoli