12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

Bobina a induttanza per alte frequenze

Le applicazioni ad alta frequenza, specialmente quelle RF, richiedono induttori a bobine in area con un fattore di qualità molto elevato. Per adattarsi alle esigenze del mercato, Würth Elektronik eiSos ha ampliato la sua gamma di prodotti con le nuove versioni 1322 e 1340 della serie WE-CAIR.

I nuovi modelli sono un terzo più piani delle versioni precedenti. La versione 1320 della serie assicura una corrente nominale dall’1 al 20% più elevata rispetto ai tradizionali induttori in ceramica con formato chip 0805. Si garantisce un fattore di qualità molto elevato addirittura in alti campi MHz, permettendo di impiegare queste bobine in aria estremamente piatte in ampi campi di frequenza. Grazie al fatto che l’induttore è avvolto in aria è possibile mantenere l’induttanza costante fino a frequenze GHz, rendendo queste nuove bobine in aria adatte all’impiego nelle applicazioni RF. Il modello compatto in connubio con l’alta qualità e le correnti elevate permettono l’impiego in front-end HF di tutti i tipi e l’adattamento d’impedenza di antenne per diverse bande di frequenza.

Scopri le ultime novità dal mondo Wurth a Lumen & Wireless Fortronic, il 26 marzo a Milano.

 

Laura Baronchelli
Laura Baronchelli