12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

oscilloscopio pico4444

Si tratta di PicoScope 4444, l’oscilloscopio di Pico distribuito da Batter Fly che consente misurazioni ad alta risoluzione di forme d’onda con tensione differenziale.

PicoScope 4444 è dotato di quattro veri canali di ingresso differenziali e di una gamma di accessori per misurazioni da millivolt ad applicazioni 1000 V CAT III. Il nuovo PicoScope si rivolge al problema perenne delle misurazioni accurate della tensione della forma d’onda su elementi circuitali che non sono riferiti a massa, senza il rischio di cortocircuiti che potrebbero danneggiare il dispositivo in prova o lo strumento di misurazione.

“Sulla scia del successo degli oscilloscopi ad alta risoluzione PicoScope Serie 4000, PicoScope 4444 fornisce agli ingegneri elettrici la libertà di effettuare misurazioni di tensione differenziali in presenza di segnali di modo comuni”

ha affermato Trevor Smith, Business Development Manager, Test & Measurement di Pico Technology.

“Il nuovo strumento ha una risoluzione di 14 bit su quattro canali e una memoria di acquisizione di 256 megacampioni, quindi è ideale per l’analisi precisa delle forme d’onda complesse che vanno “dai sensori biomedici alle sonde di corrente e ai circuiti di distribuzione dell’energia 1000 V CAT III.”

I progettisti e gli ingegneri elettronici hanno spesso bisogno di effettuare misurazioni a bassa tensione in presenza di un elevato rumore in modo comune o di tensioni di offset variabili. Gli oscilloscopi riferiti a massa richiedono l’uso di due canali di ingresso e di una funzione matematica A–B per osservare il segnale differenziale di interesse. Ma, oltre a questi due canali di ingresso, la maggior parte degli oscilloscopi non dispongono di un rapporto di reiezione in modo comune (CMRR) sufficientemente elevato, né della risoluzione per effettuare misurazioni con sufficiente precisione.

Gli ingegneri che lavorano su sistemi di distribuzione di energia polifase devono misurare tensioni CA fase-fase, piuttosto che fase-terra. Un oscilloscopio riferito a massa non può essere utilizzato poiché causerà un cortocircuito. Le sonde differenziali esterne potrebbero essere una soluzione, ma sono piuttosto costose e ingombranti, con ogni sonda che richiede la propria alimentazione.

PicoScope 4444 dispone di ingressi differenziali e di una scelta di bassa tensione 1: 1 e di sonde 25: 1 1000V CAT III per affrontare entrambi questi problemi.

Inoltre, l’oscilloscopio ha un’interfaccia sonda intelligente novella che, oltre a fornire il segnale differenziale da misurare, può fornire alimentazione alle sonde attive come sonde correnti attive tipo CA/CC Effetto Hall. L’oscilloscopio rileva quando è collegata una sonda compatibile e imposta le unità corrispondenti e le impostazioni verticali nel software PicoScope 6. Le sonde compatibili disponibili al lancio sono:

  • Sonda di misurazione della tensione da 20 MHz 1: 1 differenziale passiva PicoConnect 441
  • Sonda di misurazione della tensione da 10 MHz 25: 1 differenziale passiva 1000 V CAT III PicoConnect 442
  • Sonda di misurazione della corrente da 100 kHz TA300 40 A CA/CC 300 V CAT III
  • Sonda di misurazione della corrente da 20 kHz TA301 200/2000 A CA/CC, 150 V CAT II
  • Adattatore BCN D9-duale TA299
  • Adattatore D9-BNC TA271

Vuoi saperne di più su PicoScope 4444?

Vieni al Power Fortronic e presentati allo stand di Batterfly. Potrai toccare con mano questa e altre novità

Registrati qui

Irma Garioni
Irma Garioni