12 e 13 Aprile 2022, BolognaFiere

Arrow presenta la SmartEverything IoT

Arrow Electronics ha annunciato l’introduzione di una scheda di sviluppo IoT (Internet of Things) che offre un’ampia gamma di sensori e interfacce di comunicazione per consentire una semplice connessione a basso costo e a basso consumo con il Cloud. La scheda SmartEverything di Arrow permette di ridurre i cicli di progettazione e i tempi di sviluppo, offrendo all’utente la possibilità di connettersi rapidamente ai dispositivi di controllo via Internet. La scheda utilizza la soluzione di connettività della rete cellulare globale SIGFOX per realizzare l’accesso all’IoT.

Realizzata nel fattore di forma Arduino, la scheda contiene un modulo Telit SIGFOX e un GPS con antenna embedded a scopo di localizzazione. Inoltre essa utilizza il software di device management M2M di Telit per facilitare un collegamento rapido ed efficiente dei dispositivi al Cloud. SIGFOX usa una tecnologia radio a banda strettissima UNB (Ultra Narrow Band) per la connessione dei dispositivi a una rete globale. L’UNB richiede pochissima energia e i dispositivi UNB operano sulle bande ISM disponibili a livello globale, che non richiedono alcuna licenza.

Le funzionalità della scheda
Tra le funzionalità della scheda, i sensori di prossimità, umidità, temperatura e accelerazione di STMicroelectronics. I limiti di accelerazione possono essere selezionati per step di ± 2/4/8/16 g. La scheda dispone di un’interfaccia a basso consumo TDK Bluetooth per collegamenti short-range, che ne consente l’impostazione e il controllo da uno smartphone, oltre a un tag NXP NFC con interfaccia seriale I2C per l’autenticazione. La scheda SmartEverything comprende anche una CPU USB ‘Host orchestrator chip’ di Atmel basata sull’ARM Cortex-M0+ che gestisce tutto il traffico tra le periferiche. La crypto-autenticazione basata sul chip Atmel consente di implementare un completo algoritmo di sicurezza SHA-256 hash con MAC (Message Authentication Code). Sono compresi infine anche un’antenna Dynaflex a 868 MHz e i dispositivi di power management Linear Technology.

Arrow Electronics ha sviluppato la scheda SmartEverything in collaborazione con fornitori selezionati di componentistica e con gli specialisti di progettazione di Metodo2 e Cipierre Elettronica in Italia. La scheda sarà disponibile all’inizio del secondo trimestre 2015.

Laura Baronchelli
Laura Baronchelli